Nuovo accordo tra la Provincia di Treviso e il Comune di Montebelluna per l’edilizia scolastica

edilizia scolastica

Gli studenti di Montebelluna potranno contare su nuove sedi scolastiche.

La Provincia di Treviso e il Comune di Montebelluna hanno raggiunto un accordo. Protagonista è l’edilizia scolastica per la realizzazione di nuove strutture di edilizia scolastica. Nel 2006 era stato siglato un accordo. Tale accordo prevedeva la costruzione della sede del Liceo classico e Scientifico “Levi”. Preveda anche la ristrutturazione dell’IPSIA “Scarpa” in Via Valbella.
Il nuovo accordo aggiorna il vecchio. Offre agli studenti di Montebelluna l’opportunità di disporre di strutture rinnovate. A breve verrà individuata, la sede idonea per realizzare un nuovo polo professionale. Ospiterà l’Ipsia Scarpa e la sede associata dell’Istituto Maffioli o un altro istituto. Il tutto in sintonia con la programmazione scolastica provinciale. Protagonista anche l’area dell’ex Levi in Biagi per la posizione strategica. Di fatto si trova vicino gli impianti sportivi e alla palestra Frassetto. Anche la vicinanza alla stazione dei treni e delle corriere risulta fondamentale. Anche l’investimento è cambiato. Dai 19 milioni di euro previsti si è passati a 24 milioni di euro. Un investimento che vede l’impegno diretto della Provincia e del Comune di Montebelluna. .

 

 

Lascia un commento