LA MOSTRA CHE CELEBRA WOODSTOCK E I SUOI MITI TRA ARTE, MUSICA E CINEMA

woodstock

WOODSTOCK 50 ANNI DOPO, ASOLO A SUON DI ROCK.

Dal 23 febbraio fino al 12 maggio vi sarà una mostra che celebra Woodstock ad Asolo. Si celebra il rock degli anni Sessanta nella mostra “Woodstock: freedom” nelle sedi del Museo e della Torre Civica. In esposizione film, fotografie, lettori mp3, testi, multimedialità e dischi in vinile, tra cui Electric Ladyland di Jimi Hendrix con la copertina censurata fino ad arrivare alle opere di Andy Warhol, Mario Schifano, Robert Indiana e Robert Rauschenberg

Organizzata dalla Città di Asolo – Assessorato alla Cultura, dal Museo Civico e dall’agenzia MV Eventi su progetto di Matteo Vanzan, l’esposizione vi sarà fino al 12 maggio e sarà un viaggio emozionale e multimediale che vuole portare il visitatore nelle atmosfere degli anni Sessanta per comprendere come 500.000 ragazzi vissero i tre giorni di peace&music all’inno di Richard P. Havens: Freedom!

Lascia un commento